Che cos’è SEDEX SMETA?

Sedex è un’organizzazione no profit impegnata nel fare crescere la diffusione dei principi etici lungo le catene di fornitura globali.

SMETA (Sedex Members Ethical Trade Audit) è invece l’audit sociale leader nel mondo. Consente alle aziende di valutare i propri fornitori – ovunque essi siano – per comprendere le condizioni di lavoro della loro catena di approvvigionamento. SMETA valuta il sito aziendale in base agli standard di salute e sicurezza, ambiente ed etica aziendale.

Ma che cos’è un audit sociale?

Un audit sociale è uno dei modi migliori per comprendere quelle che sono le effettive condizioni di lavoro vigenti presso i propri fornitori. Prevede infatti che un revisore si rechi fisicamente nel sito dell’azienda e valuti le condizioni sul posto. L’audit consente dunque di monitorare salute e sicurezza dei lavoratori impiegati presso la filiera di fornitura ed, eventualmente, far emergere casi di violazioni dei diritti umani.

E se sono io oggetto di verifica?

Se uno dei tuoi clienti ha chiesto di sottoporti ad un audit SMETA, sarà l’occasione per dare visibilità alle condizioni di lavoro vigenti nella tua azienda. Ti verrà fornito un piano d’azione correttivo (CAPR), che potrai utilizzare per migliorare le condizioni dei tuoi dipendenti. Questo a sua volta potrebbe aiutarti ad attirare nuovi clienti, sensibili agli aspetti sociali. Inoltre, un audit SMETA può facilmente venire condiviso tra più clienti.

Che cosa dovrò fare?

1) Compilare il Questionario di Auto-valutazione SAQ (Self Assessment Questionnaire).

2) Inviare il questionario a cliente che lo ha richiesto.

3) Sulla base delle informazioni ricevute, il cliente valuterà il rischio fornitore e deciderà il programma di audit.

4) Il questionario viene messo a disposizione dell’auditor per la pianificazione dell’audit, che può essere “annunciata” oppure, in tutto od in parte, “non annunciata”.

L’ultima versione di SMETA, la 6.1, è stata aggiornata a maggio 2019.

 

Per maggiori informazioni contattare il nr. 049 9003612.