Blog

CSRD e decreto legislativo recepimento direttiva (UE) 2022/2464

Il recepimento della direttiva (UE) 2022/2464, che modifica il regolamento (UE) n. 537/2014, la direttiva 2004/109/CE, la direttiva 2006/43/CE e la direttiva 2013/34/UE per quanto riguarda la rendicontazione societaria di sostenibilità CSRD (Corporate Sustainability Reporting) è ormai ad un passo per diventare decreto. Il Consiglio dei ministri di lunedì 10 giugno 2024, su proposta su…

Ecological Footprint vs Carbon Footprint di prodotto

L’impronta ecologica (Ecological Footprint- EF) e l’impronta carbonica (Carbon Footprint – CF) di un prodotto sono due metriche importanti per valutare l’impatto ambientale di un prodotto durante l’intero ciclo di vita, ma misurano aspetti differenti. Lo si può evidenziare analizzando l’unità di misura che le rappresenta. Per l’impronta ecologica si usano gli ettari globali (haG)…

DreamCharme: la certificazione di sostenibilità degli Hotel

Dream&Charme, da 15 anni attiva nel settore del turismo, grazie all’accreditamento internazionale ottenuto da Accredia, con il marchio di certificazione “Dca-Dream&Charme Assurance” è il primo organismo di certificazione secondo la norma UNI CEI ISO 17065 per la “Valutazione e certificazione della SOSTENIBILITÀ e AFFIDABILITÀ delle strutture ricettive”. Posssono essere certificate tutte le strutture ricettive a…

Certificazione LEVEL per arredamento - Guida rapida per produttori

La Certificazione LEVEL, sviluppata dalla Federazione Europea Produttori Mobili Ufficio (FEMB), offre un sistema per valutare la sostenibilità dell’arredamento (mobili per ufficio, scuola o contract). Il suo scopo è duplice: 1. Aiutare le aziende a dimostrare il loro impegno per la sostenibilità: Fornisce un quadro di riferimento riconosciuto per misurare e comunicare le proprie pratiche…

Regolamento EUDR - Esempi di come prepararsi all'implementazione

Quando il Regolamento (UE) 2023/1115 (EUDR) entrerà in vigore, le aziende dovrebbero già disporre dei meccanismi pertinenti per soddisfare i requisiti EUDR. Attualmente la maggior parte delle aziende è ben lontana dal soddisfare la componente obbligatoria di due diligence della nuova legge. Il rischio finanziario (perdita di acquirenti oltre alle multe) per queste aziende diventa…

Regolamento ESPR Consulenza progettazione ecocompatibile dei prodotti

Il parlamento Europeo ha adottato, con 455 voti favorevoli e 99 contrari, il regolamento sulla progettazione ecocompatibile dei prodotti sostenibili, noto come Regolamento ESPR (Ecodesign for Sustainable Products Regulation), che mira a rendere i prodotti nell’UE più rispettosi dell’ambiente, circolari ed efficienti dal punto di vista energetico durante tutto il loro ciclo di vita. L’elenco…